La Spagna in fiamme, divorati migliaia di ettari

la_spagna_in_fiamme_2C_divorati_migliaia_di_ettari.jpg
Entornointeligente.com /

MADRID:- Continuano indomiti gli incendi in Spagna in questa estate torrida che non lascia tregua. Incendi che in alcuni casi parrebbero provocati per errore o per criminale intenzione.

León, Castilla e Galizia sono le regioni più colpite. A Boca de Huérgano, León, un incendio scoppiato domenica pomeriggio, ha già divorato 4mila ettari di terreno e si prevede che per spegnerlo occorreranno più di 12 ore.

Gli abitanti della zona El Picadero sono stati evacuati come misura di prevenzione per la vicinanza con Santa Cruz del Valle, altro punto critico per un incendio che ha distrutto più di 1.800 ettari.

Intanto in Galizia si fa il conto dei danni dopo gli incendi che hanno devastato più di 2.200 ettari di terreno vicino A Coruña, a Boiro, poi più a nord nel Verín e si cerca di domare quelli di Xuntáns a Ponde Caldelas e O Pereiro in A Mezquita. Si calcola che siano andati in fumo, in totale 4mila ettari solo nell’ultima settimana.

In Andalucía gli incendi sono praticamente sotto controllo e i pompieri sono al lavoro per evitare che possano riattivarsi.

Redazione Madrid

LINK ORIGINAL: La Voce d Italia

Entornointeligente.com