La settimana sui mercati del CME Group

la_settimana_sui_mercati_del_cme_group.jpg
Entornointeligente.com /

Dopo un’altra settimana che ha visto il crollo dei mercati azionari statunitensi e il rialzo dei mercati delle materie prime, abbiamo utilizzato ancora una volta i dati QuikStrike per tracciare le variazioni nette dei prezzi e della volatilità implicita della settimana in alcuni dei principali prodotti del CME. Tenete presente che, per rispettare le scadenze di pubblicazione, abbiamo creato il grafico sottostante quando mancava circa un’ora alla fine delle contrattazioni sul mercato azionario, per cui, data la recente volatilità, i prezzi potrebbero essere cambiati al momento della pubblicazione. Ma, a un’ora dalla fine:

Gli indici azionari statunitensi sono scesi ancora una volta, con l’E-mini S&P 500 in calo di circa il 5% sulla settimana e il Nasdaq-100 in calo di circa il 7%. È interessante notare che la volatilità implicita nelle opzioni dello S&P 500 è scesa leggermente nella settimana. Il greggio WTI è salito ancora questa settimana ed è scambiato sopra i 110 dollari al barile; la volatilità implicita nelle opzioni è diminuita. Anche l’oro è salito questa settimana, in particolare negli ultimi due giorni, e anche la volatilità è aumentata. I rendimenti dei Treasury sono diminuiti, con il rendimento micro a 10 anni in calo di circa 22 punti base. Il gas naturale è salito ancora e la volatilità implicita è ai massimi storici dell’89%. Quindi, ancora una volta, suoniamo il disco rotto mentre la volatilità continua a caratterizzare i mercati del CME. Apertura del mercato CME ( Prova la demo )

  Qui in basso le condizioni del Futures e Opzioni CME Group

————————————————————————————————————————

  Le osservazioni fatte in questo articolo, le possibili operazioni suggerite o proposte e il materiale fornito sono solo a scopo formativo. In nessun caso costituiscono una consulenza professionale, una proposta di investimento o una raccomandazione operativa. iBroker Global Markets Sociedad de Valores, S.A. non è responsabile per le conseguenze delle informazioni diffuse né può garantire che le informazioni siano accurate e / o complete. I futures e le opzioni sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. I futures e le opzioni non hanno una protezione del saldo negativo e le perdite possono superare il saldo depositato sul tuo conto.

Ogni investitore dovrebbe valutare i rischi degli strumenti finanziari e la sua conoscenza del funzionamento dei mercati prima di negoziare prodotti complessi.

Questo articolo può essere considerato un pezzo pubblicitario di ibroker.es. È possibile consultare ulteriori informazioni sul prodotto nel KID disponibile sul sito web ibroker.it

LINK ORIGINAL: La Voce d Italia

Entornointeligente.com