Coppa Italia: Dybala-Higuain, e Juve vola ai quarti - EntornoInteligente

Entornointeligente.com / La Voce d Italia / Gonzalo Higuain riceve l’abbraccio dei compagni dopo il gol. ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

TORINO. – La Juventus ritrova la premiata ditta del gol Dybala-Higuain e liquida con un 2-0 la pratica Genoa, regalandosi i quarti di finale di Coppa Italia. Il 3 gennaio sfiderà il Torino, che nel pomeriggio ha eliminato la Roma.

Tutto facile, o quasi, per i bianconeri, contro un avversario ampiamente rimaneggiato dal tecnico Ballardini in vista dell’imminente sfida salvezza col Benevento. Davvero troppo, contro i detentori del trofeo, rinunciare a dieci titolari, nonostante i giovani grifoni abbiano comunque onorato l’impegno con un secondo tempo tutto pepe impreziosito dal ritorno al calcio di Pepito Rossi.

La doppietta argentina strappa un sorriso ad Allegri, che aveva chiesto di affrontare l’impegno con la massima concentrazione. Dybala ha interrotto un digiuno che andava avanti da tempo, Higuain ha chiuso il discorso qualificazione segnando dopo essere entrato dalla panchina. I tifosi bianconeri sperano sia la svolta, in particolare per la Joya, che ha festeggiato la rete indicando la tribuna e battendosi sul petto, forse all’indirizzo della fidanzata, per poi correre verso la panchina e abbracciare Alex Sandro, anche lui nel pieno di una crisi tecnica.

Allegri, che si è affidato al 4-3-3 con l’argentino al centro affiancato da un Bernardeschi elegante e intraprendente e da un Douglas Costa indemoniato ma sconclusionato, ha schierato una Juve-bis, vista l’imminente sfida scudetto con la Roma di sabato. Spazio quindi a Sturaro, Marchisio e Bentancur a centrocampo, mentre in difesa si sono rivisti Rugani e Lichtsteiner, il primo tornato titolare dopo un periodo fatto di panchine e il secondo recuperato dopo un problema muscolare.

Lamanna ha compiuto alcuni interventi spettacolari, come sul diagonale di Douglas Costa al 25′, ma i bianconeri ci hanno messo molto del loro per rimandare l’appuntamento col gol: al 34′ Marchisio ha sbagliato da ottima posizione, 5′ dopo Dybala ha masticato il pallone dopo una bella progressione di Douglas Costa.

Al 42′ la svolta alla partita: Dybala, lanciato da Marchisio, si è accentrato in area calciando di sinistro e infilando la palla nell’angolino. Il Genoa subisce il gol, ma nella ripresa cerca comunque di rimettere in piedi la qualificazione. Galabinov ha messo in apprensione la difesa bianconera al 15′, costringendo al miracolo Szczesny, ripetendosi tre minuti dopo.

Al 31′ è arrivato il gol di Higuain, propiziato ancora una volta da Dybala: cavalcata, assist per il ‘Pipita’ che dopo aver saltato Gentiletti ha scaricato in rete chiudendo la partita. Nel finale c’è spazio anche per la Var, con l’arbitro che assegna un rigore al Genoa e poi glielo toglie dopo la prova tv.

Coppa Italia: Dybala-Higuain, e Juve vola ai quarti

Con Información de La Voce d Italia

www.entornointeligente.com

Síguenos en Twitter @entornoi

Entornointeligente.com

Add comment

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Follow Me

.