Wikileaks: Assange nel mirino Usa. Ma anche Snowden
 Inicio > Internacionales | Publicado el Viernes, 21 de Abril del 2017
Wikileaks: Assange nel mirino Usa. Ma anche Snowden


La Voce /

WASHINGTON. – Sembra finito il flirt di Donald Trump con Wikileaks, di cui il tycoon aveva apprezzato la diffusione delle imbarazzanti mail del partito democratico e del capo della campagna di Hillary Clinton, John Podesta. Ora l’arresto del suo fondatore, Julian Assange, è addirittura una “priorità” per l’attorney generale Jeff Sessions, pronto a dare il suo avallo alle accuse che – secondo Cnn e Wp – stanno preparando i suoi procuratori: si va dalla cospirazione al furto di beni governativi e alla violazione della legge sullo spionaggio.

Una linea dura che non dovrebbe risparmiare neppure Edward Snoweden, rifugiatosi in Russia: “Non facciamo commenti sulle indagini in corso ma penso che sia molto chiaro che il dipartimento di giustizia perseguirà qualsiasi violazione delle legge federale quando riguarda la nostra sicurezza nazionale”, ha risposto il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer a chi gli chiedeva se il ministero di Sessions valuterà eventuali accuse, oltre che per Assange, anche per l’ex talpa della Nsa.

Sotto Barack Obama, il dipartimento di giustizia aveva deciso di non incriminare Wikileaks per aver rivelato 250 mila ‘cable’ diplomatici che avevano messo in imbarazzo l’amministrazione: il rischio era quello di creare un precedente per poter perseguire anche i media che pubblicano informazioni classificate.

Ma sotto Trump i vertici del dipartimento della giustizia hanno indicato ai procuratori di essere aperti a riesaminare il caso, che formalmente non è mai stato chiuso. La mossa arriva dopo che il mese scorso Wikileaks ha diffuso 8.000 documenti svelando l’arsenale cibernetico della Cia.

Mike Pompeo, direttore dell’agenzia, ha subito bollato l’organizzazione come una “intelligence ostile” e una minaccia alla sicurezza nazionale. Anche Trump ha accusato il colpo, evidenziando la differenza tra la divulgazione di materiale privato, come le email democratiche, e di atti classificati.

“Abbiamo già cominciato a rafforzare i nostri sforzi per evitare altre fughe di notizie e quando un caso sarà pronto cercheremo di mettere in galera qualcuno”, ha ammonito Sessions. Assange è avvisato. Snowden pure.

(di Claudio Salvalaggio/ANSA)

Wikileaks: Assange nel mirino Usa. Ma anche Snowden

Con Información de La Voce

http://entornointeligente.com/articulo/9901939/Wikileaks-Assange-nel-mirino-Usa-Ma-anche-Snowden

Síguenos en Twitter @entornoi

Para mas información visite: Mundinews.com


Instagram Mi Refugio online Twitter Mi Refugio Online Facebook Mi Refugio Online Pagina Web Mi Refugio Online Pagina Web Mi Refugio Online Detener Mi Refugio Online

Regístrate aquí y recibe noticias y promociones especiales para nuestros lectores
http://www.entornointeligente.com





Destacadas

Tomas Gonzalez Yaracuyanos gana 2-1 al Yaracuy FC y se quedó con el derbi regional
Victor Gill Ramirez Lar España nombra a Isabel Aguilera nueva consejera independiente
Tomas Elias Gonzalez Benitez 3 cosas que el chavismo aprendió con el cierre de RCTV
Victor Gill Ramirez Aisha Stamboli estrenará un videoclip en HTV
Francisco Velasquez Salud digestiva: cuatro claves que previenen los malestares

El Caribe / El 2017 va a toda máquina y con ese mismo impulso, el artista Eddy Herrera sigue cerrando procesos para la conclusión de su próximo álbum. Mientras tanto,...


Notitarde / Notitarde.- El gobernador del estado Carabobo, Francisco Ameliahc acotó en un Twitter que, a pesar que la MUD trata de impedir con las trancas que los alimentos lleguen al...


El Nacional / 29 de mayo de 2017 10:20 PM | Actualizado el 29 de mayo de 2017 22:42 PM Henry Ramos Allup, diputado a la Asamblea Nacional por la Mesa...


El Nacional / 29 de mayo de 2017 10:20 PM | Actualizado el 29 de mayo de 2017 22:45 PM Henry Ramos Allup, diputado a la Asamblea Nacional por la Mesa...

ATENCION: TODOS LOS CONTENIDOS PUBLICADOS EN ESTE SITE SON PROPIEDAD DE SUS RESPECTIVOS MEDIOS, ENTORNOINTELIGENTE NO SE HACE RESPONSABLE POR LOS CONTENIDOS DE TERCEROS. CADA NOTICIA EST� ASOCIADA AL MEDIO DE ORIGEN.
LOS AVISOS DE GOOGLE SON PROPIEDAD DE GOOGLE Y EN NINGUN MOMENTO GUARDAN RELACION CON LA LINEA EDITORIAL DEL PORTAL ENTORNOINTELIGENTE.COM