I francesi chiedono un presidente forte che dia garanzie
 Inicio > Internacionales | Publicado el Viernes, 21 de Abril del 2017
I francesi chiedono un presidente forte che dia garanzie


La Voce / FOTO EPA/CHRISTOPHE PETIT TESSON

ROMA. – L’attentato di Parigi getta un’ombra sulle presidenziali francesi con effetti che sono tutti da decifrare, anche alla luce del primo sondaggio realizzato dopo l’attacco agli Champs-Elysees e che vede Marine Le Pen guadagnare un punto percentuale, pur rimanendo seconda dietro Emmanuel Macron.

Jean-Pierre Darnis, direttore del Programma Sicurezza e Difesa dello Iai (Istituto Affari Internazionali) tratteggia i possibili scenari che si apriranno con il voto di domenica.

“L’attentato potrebbe avere un suo peso – afferma Darnis in un’intervista all’ANSA – porta acqua al mulino di Le Pen ma anche a quello dei suoi sfidanti principali che sono Fillon e Macron e quindi questo non significa in modo automatico l’aumento delle possibilità di Le Pen al secondo turno”.

“Ci potrebbe essere un consolidamento del Front National perché la tematica della sicurezza, del terrorismo, dell’opposizione all’islamismo è stata sempre cavalcata da Marine Le Pen e la forza degli eventi le dà ragione”, è la riflessione di Darnis.

Ma c’è anche un altro aspetto da non sottovalutare. “In questo contesto certamente i francesi vorranno una figura presidenziale che li rassicuri e offra garanzie”, spiega l’analista dello Iai, secondo il quale “Fillon si sta proponendo bene e potrebbe recuperare: con la durezza degli eventi probabilmente alcuni tenderanno a dimenticare i suoi peccati veniali che l’avevano fortemente handicappato. Ma anche Macron potrebbe registrare consensi ulteriori perché a sinistra l’elettorato ex socialista è titubante e sa che Hamon non ce la farà”.

D’altra parte “ci dovrebbe essere una diminuzione delle possibilità di Melenchon, che ha questa visione di sinistra, idealista, ma che aveva anche criticato la funzione presidenziale, e si sa che in tempi duri la gente vuole tornare a avere un presidente molto forte”.

Al secondo turno, ragiona ancora Darnis, ci potrebbe essere la sfida “Le Pen-Fillon, Le Pen-Macron o Macron-Fillon” ma nei primi due casi la leader del Front National “potrebbe perdere perché si potrebbe costituire un fronte degli altri candidati che si coagula contro di lei”.

Darnis delinea i possibili scenari post-voto, ma sottolinea che “abbiamo tutti il timore che ci siano altri attentati domani o domenica o fra i due turni, perché è ovvio che questa strategia di destabilizzazione non si ferma qui”. E gli ulteriori effetti sono difficilmente prevedibili.

(di Eloisa Gallinaro/ANSA)

I francesi chiedono un presidente forte che dia garanzie

Con Información de La Voce

http://entornointeligente.com/articulo/9901840/I-francesi-chiedono-un-presidente-forte-che-dia-garanzie

Síguenos en Twitter @entornoi

Para mas información visite: Mundinews.com


Instagram Mi Refugio online Twitter Mi Refugio Online Facebook Mi Refugio Online Pagina Web Mi Refugio Online Pagina Web Mi Refugio Online Detener Mi Refugio Online

Con FLASHAUTOLEASE.com te ayudamos con el crédito y obtienes tu carro rápidamente
http://www.flashautolease.com





Destacadas


800 Noticias / Sin duda es para llorar…¿Pobre país o país pobre?  Este lunes funcionarios de Protección Civil atendieron a un joven motorizado que sufrió un accidente en la Autopista Gran...

Ads by Web24

Regístrate y conviértete en un experto en publicidad
Http:/www.adscoins.com

Vision Agropecuaria / El  ministro de Economía y Finanzas, Ramón Lobo , y el presidente de la  Superintendencia Nacional para la Defensa de los Derechos Socioeconómicos (Sundde) , William Contreras, afinaron detalles...


Televen / El Ministerio Público (MP) informó que 52 sujetos fueron detenidos este fin de semana, durante el inicio del despliegue de seguridad en la ciudad capital. La Guardia Nacional Bolivariana...

Ads by Web24

Todas las noticias del mundo te esperan en este novedoso boletín. Suscríbete!!!
http://www.entornointeligente.com

800 Noticias / Un motorizado, que responde al nombre de Edward Gómez, colisionó este lunes en la Autopista Gran Mariscal de Ayacucho, sentido hacia Caracas, resultando herido en su pierna derecha....

Ads by Web24

Regístrate aquí y forma parte del selecto grupo de lectores de EntornoInteligente
http://www.entornointeligente.com
ATENCION: TODOS LOS CONTENIDOS PUBLICADOS EN ESTE SITE SON PROPIEDAD DE SUS RESPECTIVOS MEDIOS, ENTORNOINTELIGENTE NO SE HACE RESPONSABLE POR LOS CONTENIDOS DE TERCEROS. CADA NOTICIA ESTA ASOCIADA AL MEDIO DE ORIGEN.
LOS AVISOS DE GOOGLE SON PROPIEDAD DE GOOGLE Y EN NINGUN MOMENTO GUARDAN RELACION CON LA LINEA EDITORIAL DEL PORTAL ENTORNOINTELIGENTE.COM