Civiltà Cattolica: “La storia dell’umanità mostra che siamo tutti dei migranti”
 Inicio > Internacionales | Publicado el Viernes, 17 de Noviembre del 2017
Civiltà Cattolica: “La storia dell’umanità mostra che siamo tutti dei migranti”


La Voce d Italia / La storia dell’umanità mostra che siamo tutti dei migranti

 

 

CITTA’ DEL VATICANO. – “L’opinione pubblica e i governi si confrontano con il dramma e con la sfida delle migrazioni di massa. Ma uno sguardo alla storia dell’umanità mostra che siamo tutti dei migranti, sin da quando il genere umano giunse in Europa 40.000 anni fa, provenendo dal continente africano, dove non soltanto ha avuto le sue origini, ma anche compiuto il suo processo di evoluzione per 100.000 anni”.

Lo scrive Civiltà Cattolica, rivista dei gesuiti le cui bozze sono tradizionalmente riviste dalla Segreteria di Stato vaticana, in un articolo nel nuovo numero sul tema “La Bibbia: una biblioteca scritta da migranti”. Anche la Bibbia, infatti, “si rivela non a caso una biblioteca infinita di storie di migranti scritte per un popolo migrante, il popolo di Dio, da Adamo fino a Gesù e agli apostoli”, osserva l’autore Dominik Markl.

Adamo ed Eva devono lasciare la loro prima dimora, il Paradiso. Il resto del libro della Genesi pullula di episodi di fuga e di migrazione. Le grandi storie della Bibbia, come quelle di Giuseppe e i suoi fratelli e di Noemi e Rut, si sviluppano su palcoscenici stranieri. È mentre sono in fuga o in viaggio che Giacobbe, Elia e Giona incontrano Dio. In mezzo ai pericoli del viaggio Tobia sperimenta la protezione dell’angelo Raffaele.

Nell’Esodo – mito fondatore ed ethos fondamentale – la fuga attraverso il mare dei Giunchi conduce, di fatto, alla nascita di un popolo. “Quale enorme contrasto esiste tra la storia piena di speranza della liberazione dal mare dei Giunchi e la fuga attraverso il mar Mediterraneo, che è diventata un ‘racconto dell’orrore’ dei nostri tempi!”, osserva Civiltà Cattolica.

È dunque come popolo di rifugiati che Israele diventa il popolo di Dio. E nel concludere l’alleanza al Sinai, Dio richiede dal suo popolo liberato un impegno che è connesso alla sua liberazione: “Non opprimerai il forestiero: anche voi conoscete la vita del forestiero, perché siete stati forestieri in terra d’Egitto” (Es 23,9). “Il Dio della Bibbia è un Dio di liberazione, un Dio dei migranti”, sottolinea Markl.

Per la rivista dei gesuiti, anche i grandi profeti sono stati segnati profondamente dall’esilio e dalla fuga. Infine, la fuga d’Israele in Egitto e l’Esodo riecheggiano nella primissima infanzia di Gesù di Nazaret. Gesù stesso, quando inizia la sua missione, diventa “irrequieto” e i suoi discepoli vanno in giro per il mondo con lui o inviati da lui. Dopo la sua risurrezione egli estende la sua missione al mondo intero. Coloro che hanno intrapreso questo viaggio arrivano a conoscere tutti i pericoli della vita errabonda: la xenofobia, la rapina, il naufragio (cfr 2 Cor 11,25-27).

“Siamo insomma sempre stati dei migranti sulla strada verso l’eternità. Siamo degli ospiti sulla Terra, e portiamo con noi, nel nostro bagaglio a mano, la Bibbia – la saggezza accumulata da millenni -, insieme ad altri grandi libri. Solo sulla nostra bocca e nel nostro cuore essa diventa la parola di vita. Il modo in cui noi viaggiamo e siamo ospiti, il modo in cui andiamo incontro ad altri migranti, mostra quale sia il nostro atteggiamento nei confronti della nostra misteriosa origine e destinazione”, rileva Civiltà Cattolica.

(di Fausto Gasparroni/ANSA)

Civiltà Cattolica: “La storia dell’umanità mostra che siamo tutti dei migranti”

Con Información de La Voce d Italia

http://entornointeligente.com/articulo/533612/CiviltA%EF%BF%BD%EF%BF%BD%EF%BF%BD-Cattolica-

Síguenos en Twitter @entornoi

Para mas información visite: Mundinews.com


Smart Reputation te ayuda a mejorar tu reputación en línea
http://www.smart-reputation.com





Destacadas

Francisco Velasquez <span style='display:none'>735 Francisco Velasquez//</span>
 ARS DDB les desea a todos una feliz navidarte
Tomas Elias Gonzalez Benitez Google estrena una web con minijuegos gratis para Navidad
Tomas Elias Gonzalez Benitez Google tarda 4 horas en descifrar los secretos del ajedrez
Francisco Javier Velasquez La nueva inteligencia artificial de Google supera a los humanos
Francisco Javier Velasquez Comer queso a diario es más sano de lo que pensábamos
Francisco Velasquez Di adiós a las aplicaciones de Chrome este mes de diciembre
Francisco Javier Velasquez Los mensajes privados de Instagram tendrán su propia app
Victor Gill Xiaomi Redmi 5, pantalla sin bordes por poco más de 100 euros
Francisco Velasquez Steam ya no permite comprar juegos con Bitcoins
Gonzalo Morales ¿Y si hubiera comprado Bitcoins? Calcula cómo de rico serías
Francisco Velasquez IKEA y Sonos crean experiencias con el sonido en el hogar
Tomas Gonzalez Las mejores canciones, películas y apps de Apple en 2017

la tercera / El candidato presidencial Sebastián Piñera se reunió con las iglesias evangélicas para plantear su postura sobre la agenda valórica de cara a la segunda vuelta. A la...


la tercera / El comando del candidato presidencial, Sebastián Piñera, se reunió este jueves con un grupo de militares en retiro para abordar una serie de demandas del gremio de cara...


El Comercio de Perú / Un 30 de noviembre, Hace 20 años, " Patacláun " llegó a las pantallas de TV como una propuesta original y divertida, aunque sin grandes pretensiones....


El Comercio de Perú / El presidente de EE.UU., Donald Trump, anunció este miércoles su reconocimiento a Jerusalén como capital de Israel. Para la comunidad internacional, la situación de Jerusalén debe...

ATENCION: TODOS LOS CONTENIDOS PUBLICADOS EN ESTE SITE SON PROPIEDAD DE SUS RESPECTIVOS DUENOS, ENTORNOINTELIGENTE NO SE HACE RESPONSABLE POR LOS CONTENIDOS DE TERCEROS. CADA NOTICIA ESTA ASOCIADA AL MEDIO DE ORIGEN.
LOS AVISOS DE GOOGLE SON PROPIEDAD DE GOOGLE Y EN NINGUN MOMENTO GUARDAN RELACION CON LA LINEA EDITORIAL DEL PORTAL ENTORNOINTELIGENTE.COM