Molestie e teppismo, bufera sui migranti in Germania
 Inicio > Internacionales | Publicado el Martes, 18 de Julio del 2017
Molestie e teppismo, bufera sui migranti in Germania

Molestie e teppismo, bufera sui migranti in Germania

La Voce / Molestie e teppismo, bufera su migranti in Germania

BERLINO. – L’alcol ha fatto la sua parte anche stavolta. Nella città di Schorndorf, nel Baden- Wuerttemberg tedesco, una festa popolare è diventata un incubo nel weekend, per chi avrebbe voluto godersi la manifestazione estiva, che riempie una settimana all’anno la vita di 40 mila abitanti. Atti di teppismo, attacchi alle forze dell’ordine con bottiglie di vetro, e molestie sessuali sono finite nel bilancio del weekend.

E a provocare i disordini sarebbero stati anche molti immigrati, che si sarebbero aggiunti a due gruppi fra cui si era scatenata una rissa intorno alla mezzanotte, nel parco del Castello. Popolato fino ad allora per lo più da studenti sui 18 anni. Due giovani donne, una di 17 l’altra di 25 anni sono state molestate sessualmente. In un caso si indaga su tre afghani, nell’altro su un iracheno. E i quattro uomini sono tutti di nuovo a piede libero.

Nella notte fra sabato e domenica poi un migliaio di giovani, che si erano radunati nel parco, hanno provocato scontri e aggredito la polizia. Al fermo di un uomo, che ha tentato di opporre resistenza, c’è stata una reazione collettiva di solidarietà contro gli agenti. E per tutto il resto della notte, branchi di 30-50 persone hanno seminato il panico nel resto del piccolo centro del sud della Germania.

Alcuni erano armati di coltelli e scacciacani, stando a testimoni. Quello che è accaduto è una ferita per Schorndorf, città multiculturale, dove alla fine del 2015 un residente su otto era di origine straniera e dove, nell’emergenza degli anni scorsi, sono stati accolti 700 profughi.

Il presidente della polizia locale ha ammesso che la situazione “non è rimasta sempre sotto controllo”, ma ha anche affermato: “uno stato d’emergenza per me è però altra cosa”. “Deve essere chiaro che noi non accettiamo certi eccessi, non esistono zone franche qui, e c’è tolleranza zero per la violenza, per i delitti sessuali e per la violenza contro la polizia”, ha affermato il ministro dell’Interno regionale Thomas Strobl (Cdu).

Tv e tabloid hanno rievocato la notte di san Silvestro di Colonia, quando nei festeggiamenti per l’arrivo del 2016, centinaia di donne subirono nella folla molestie sessuali, in molti casi perpetrati da stranieri, ai piedi del duomo, e ci furono decine di furti scippi e provocazioni. Colonia fu l’emblema del fallimento del progetto di integrazione di cui si discuteva tanto proprio in quei mesi, dopo che Angela Merkel aveva spalancato del porte del paese ai profughi.

(di Rosanna Pugliese/ANSA)

Molestie e teppismo, bufera sui migranti in Germania

Con Información de La Voce

http://entornointeligente.com/articulo/10315772/Molestie-e-teppismo-bufera-sui-migranti-in-Germania

Síguenos en Twitter @entornoi

Para mas información visite: Mundinews.com


Instagram Mi Refugio online Twitter Mi Refugio Online Facebook Mi Refugio Online Pagina Web Mi Refugio Online Pagina Web Mi Refugio Online Detener Mi Refugio Online





Destacadas

Tomas Elias Gonzalez Antonio Díaz buscará revalidar su título hoy martes en los X Juegos Mundiales
Victor Gill GLOBALES : ¿Cómo contratar tu franquicia? ¡Sigue estos pasos!
Victor Gill Caruana: El Banco de España repetía desde hacía años que el patrón de crecimiento era vulnerable
Francisco Velasquez Maduro exige a Colombia y México aclarar supuesto plan injerencista
Victor Gill Ramirez Tecnología eliminará los tiempos de espera en los aeropuertos del futuro
Francisco Velasquez A la avenida Bolívar llegó más concreto y edificios que árboles
Francisco Velasquez La homeopatía no es medicina: Inglaterra da duro golpe a millonaria industria
Gonzalo Morales VENEZUELA: Posibles sanciones de EEUU a Venezuela profundizaría la crisis 

Curacao Chronicle / WILLEMSTAD - "This verdict must scare our community. It shows how the Justice system has power over the people of Curaçao, those who do not fit the system...


Globovision / El expresidente de Panamá , Ricardo Martinelli, pidió a la Corte Suprema de los Estados Unidos que le otorguen la libertad condicional mientras se lleva a cabo el proceso...


Negocia en Miami / Uno de los grandes incentivos que hay para adquirir un inmueble en Miami, y en general en los Estados Unidos, es el nivel tan bajo de las...


Curacao Chronicle / WILLEMSTAD - Two prominent former employees of the public company Refineria di Korsou (Curaçao Refinery) claimed during a press conference that there was a lot of misuse within...

ATENCION: TODOS LOS CONTENIDOS PUBLICADOS EN ESTE SITE SON PROPIEDAD DE SUS RESPECTIVOS MEDIOS, ENTORNOINTELIGENTE NO SE HACE RESPONSABLE POR LOS CONTENIDOS DE TERCEROS. CADA NOTICIA EST� ASOCIADA AL MEDIO DE ORIGEN.
LOS AVISOS DE GOOGLE SON PROPIEDAD DE GOOGLE Y EN NINGUN MOMENTO GUARDAN RELACION CON LA LINEA EDITORIAL DEL PORTAL ENTORNOINTELIGENTE.COM